Ricerca interna

Un sito professionale, un e-shop o un sito di molte pagine può necessitare di un motore di ricerca interno. Swiftype è forse il migliore, ma ha eliminato la sua versione gratuita e ora ha prezzi salatissimi (da $299 al mese!). Ci sono però alcune valide alternative gratuite che possono essere comodamente implementate nel proprio sito Jimdo.

1. Google CSE

Tra i tanti servizi che Big-G offre, c'è anche quello del motore di ricerca interno al sito. Integrarlo è facile:

  1. Accedi a Google CSE.
  2. Nel campo “Siti in cui cercare” inserisci l'url del tuo sito seguito da /* (questa estensione permette a Google di cercare in tutte le pagine del sito; ad esempio www.nomesito.it/* oppure nomesito.jimdo.com/*). Se hai diversi siti collegati tra loro, come per esempio nel caso di diversi siti multilingue, puoi inserire altri domini nei campi che man mano compaiono. Se hai un solo sito, ignora il secondo campo che appare.
  3. Seleziona “Italiano” come lingua principale, quindi scegli un nome per il motore di ricerca e schiaccia “Crea”.
  4. Seleziona ora il pulsante azzurro “Genera codice”. Copia il codice nel box grigio e incollalo sul tuo sito come “Widget/HTML” dove vuoi far comparire la casella di ricerca (una buona idea è la sidebar).
  5. Fatto! Se vuoi personalizzare il widget, seleziona “Aspetto e design” dal menu a sinistra.
Suggerimento
Vuoi realizzare un motore di ricerca solo per una determinata sezione del tuo sito? Inserisci l'url della “pagina madre” al posto del sito intero. Se, per esempio, vuoi far cercare solamente nella sezione “Negozio” – che nel nostro caso include diverse sottopagine, una per ciascun prodotto –, puoi inserire l'url www.nomesito.it/negozio/*  e limitare la ricerca a questa sezione (ancora una volta, l'estensione /*  permette la ricerca in tutte le sottopagine di “Negozio”).

2. FreeFind

L'utilizzo di FreeFind è analogo a quello di Google CSE, ma ancora più veloce. Tuttavia, questo servizio offre una minore possibilità di personalizzazione. Ecco come fare:

  1. Accedi a FreeFind.
  2. Compila i campi con l'url del tuo sito web (es. www.nomesito.it o nomesito.jimdo.com) e la tua email, quindi schiaccia il pulsante “Get site search now!”.
  3. Copia il codice fornito e incollalo sul tuo sito come “Widget/HTML” dove vuoi far comparire la casella di ricerca (ad esempio nella sidebar).


Hai trovato l'articolo utile?        No